Supporto Clienti

Notizie da Start Software


NUOVI ELENCHI CLIENTI E FORNITORI – SOFTWARE COMUNICAZIONE PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo   
Giovedì 24 Novembre 2011 12:54
In vista della scadenza del 31/12/2011 per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini IVA relativi all’anno 2010, l’Agenzia delle Entrate ha provveduto a mettere on line il Software di compilazione.
Il Software è scaricabile direttamente dal sito dell’Agenzia delle Entrate (www.agenziaentrate.gov.it) dalla sezione Strumenti -> Software di compilazione -> Software -> Modelli di comunicazione -> Comunicazione dati rilevanti ai fini IVA.
Con la pubblicazione del Software l’Agenzia ha di fatto confermato in via definitiva quelli che sono i dati necessari per la compilazione della comunicazione.
Nei prossimi giorni verrà rilasciata la versione di Cometa completa della procedura di preparazione del file dati , nel formato richiesto dall’Agenzia delle Entrate.
 
Aggiornamento Cometa 2.5 PDF Stampa E-mail
Scritto da Simone   
Giovedì 24 Novembre 2011 11:38

La fase di test dell'aggiornamento alla versione 2.5 dell'applicativo Cometa è praticamente completata. A partire dai prossimi giorni verrà avviata la prima fase dell'aggiornamento e gradualmente distribuita la nuova versione dell'applicativo.

Per maggiori informazioni sull'aggiornamento clicca qui.


Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Novembre 2011 12:57
 
Posta Elettronica Certificata PDF Stampa E-mail
Scritto da Simone Olianti   
Venerdì 28 Ottobre 2011 10:26

La (PEC) è il sistema che consente di inviare e-mail con Grazie ai utilizzati, è in grado di non rendendo possibili modifiche al messaggio, sia per quanto riguarda i contenuti che eventuali allegati.

Come previsto dal (art.16- comma 6), riguardante per le imprese costituite in forma societaria di dotarsi di una casella PEC, abbiamo attivato la  casella di Posta Certificata: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Vi invitiamo, se non l'avete già fatto, a mettervi in regola con la PEC

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Ottobre 2011 10:39
 
AGGIORNAMENTO SOFTWARE ERP COMETA v2.5 PDF Stampa E-mail
Scritto da Simone Olianti   
Mercoledì 05 Ottobre 2011 13:54

Sono passati ormai quasi 8 anni da quando abbiamo effettuato il primo ed unico vero aggiornamento dell'architettura software del gestionale Cometa2, un periodo di tempo enorme se rapportato ai passi da gigante che la tecnologia informatica ha fatto nel corso di questi anni. Hardware sempre più potente e software di base sempre più evoluto e sofisticato per sfruttare al massimo le nuove tecnologie. Per continuare a garantire efficienza, stabilità, qualità e  soprattutto compatibilità con i nuovi sistemi in continua in evoluzione, tutte le applicazioni che ruotano attorno all'universo Microsoft(c) necessitano di una modernizzazione della propria architettura.
Per questi motivi e soprattutto per mantenere una porta aperta sul futuro, anche Start Software crede che sia giunto il momento di aggiornare i propri prodotti.

D: Cosa Cambierà?
R: Dal punto di vista operativo il software Cometa rimane esattamente quello che i nostri clienti sono abituati ad usare, senza alcun stravolgimento nell'inferfaccia, tantomeno nelle funzioni. Al contrario l'utente si ritroverà una serie di nuove funzionalità, nuovi strumenti, migliorie grafiche, stabilità potenziata, prestazioni nettamente superiori e piena compatibilità con i sistemi di ultima generazione.

D: In che cosa consiste l'aggiornamento?
R: Attualmente il software gestionale Cometa2 si basa sul linguaggio di sviluppo Sybase Powerbuilder 9 e base di dati SQL Anywhere 9.
Lo scopo dell'aggiornamento è quello di migrare il software alla versione 12.5 dell'ambiente di sviluppo e alla versione 12 del motore database.
Da sottolineare che l'azienda produttrice (Sybase) sia dell'ambiente di sviluppo che del database ha già avviato la sospensione del supporto delle versioni attualmente utilizzate diventate ormai obsolete. Questo significa che in futuro, nel caso ci dovessero essere problemi di compatibilità con i nuovi sistemi, verrebbero a mancare le basi per poter intervenire. Questo passaggio, quindi, non solo porterà benefici ma risulta necessario per continuare a garantire supporto anche ai nostri clienti.

D: In che modo avviene questo aggiornamento, quando e quanto costa?
R: L'aggiornamento verrà suddiviso in 2 fasi.

La prima fase riguarderà esclusivamente l'applicativo per garantire stabilità, compatibilità, miglioramenti generali e permettere ai nostri sviluppatori di sfruttare al massimo le nuove tecnologie a disposizione. Avverrà come un normale aggiornamento di versione, quindi può essere effettuato in teleassistenza. Questa prima fase sarà OBBLIGATORIA, verrà fatta in modo graduale a partire dai primi mesi del prossimo anno 2012 ed è COMPLETAMENTE GRATUITA per tutti i clienti con regolare contratto di assistenza.

La seconda fase riguarderà invece la base di dati per garantire prestazioni più elevate dell'applicativo Cometa (valutate in un incremento del 30-40% in tutte le operazioni di ricerca e salvataggio), sicurezza e consistenza dei dati, e compatibilità con i nuovi sistemi operativi. Questa seconda fase, almeno inizialmente, sarà un aggiornamento OPZIONALE. Sebbene consigliamo a tutti di effettuare prima possibile anche la seconda fase dell'aggiornamento per i motivi esposti sopra, inizialmente verrà portato avanti solo ai clienti che lo richiedono. In futuro la vecchia versione verrà comunque progressivamente abbandonata.
Sarà necessario un intervento on-site da parte di un nostro tecnico per effettuare la migrazione dei dati e un aggiornamento delle licenze del database attualmente in uso dalla versione 9 alla versione 12.
Questa seconda fase diventerà comunque obbligatoria nel momento in cui, data la sospensione del supporto per questa versione, venissero riscontrati problemi di incompatibilità con i nuovi sistemi in uso. Per ulteriori informazioni sui costi di attivazione dubbi o domande si prega di contattare il servizio di assistenza Start.

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Ottobre 2011 12:03
 
Slittamento termini comunicazione IVA PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo   
Mercoledì 21 Settembre 2011 10:23
Con provvedimento del 16/09/2011 l’Agenzia delle Entrate ha apportato alcune modifiche ai dati da inserire sulla Comunicazione telematica delle operazioni rilevanti ai fini I.V.A.”.

Tali modifiche comporteranno lo slittamento del termine di comunicazione dei dati, riferiti al periodo d’imposta 2010 (operazioni rilevanti ai fini I.V.A. di importo non inferiore a € 25.000,00), al 31/12/2011.

Tra le modifiche apportate c’è l’inserimento del campo relativo alla “Modalità di Pagamento” nel quale dovrà essere specificato se lo stesso avverrà in un’unica soluzione, frazionato o attraverso corrispettivi periodici.
Quest’ulteriore indicazione deriva dal fatto che per i contratti di appalto, di fornitura, somministrazione da cui derivano corrispettivi periodici, l’operazione è da comunicare anche quando è di importo inferiore alla soglia stabilita (€25.000 per il 2010 e € 3.000/3.600 per il 2011), annotando anche l’importo complessivo dell’operazione e la modalità di pagamento.
Analogo principio vale anche le prestazioni di servizi.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL